Sunday, July 19, 2009

Mi sorge un dubbio...

Ma è una mia impressione o Father (Padre nella versione italiana) dei Manowar sembra una canzone dell'oratorio?



Che poi voglio dire, i vari gruppi quando cantano in italiaca lingua ci regalano sempre grandi momenti di ilarità, chi tra di noi non ricorda la meravigliosa Frutto del Buio... per lo meno Padre ha un testo sensato.

Più la ascolto più mi viene in mente lui! FREGT!



Che poi voglio dire io li vorrei ricordare così:


così

oppure così

4 comments:

Petrvs said...

azz me la ricordo anch'io "FRUTTO TEL PUIO"...terribile.
cosí come ho trovato terribili gli ultimi dischi dei Manowar, soprattutto "Gods of War".
Ma é davvero questo lo stesso gruppo che ha partorito dischi epocali come "Battle Hymns", "Sign of the Hammer" & "Kings of Metal"????

bah, staranno invecchiando anche loro....non só ppiú i ghepardi de ná vorta...sará sto bbuco de l'AZOTO!

Mab the Evil said...

Pietro, God of War ha fatto schifissimo anche a me...

E pensare che il mio personaggio del gioco di ruolo dal vivo è nato sulle note di Defender e altre epiche canzoni.

Ridatemi i miei barbari terroni preferiti!

Paolo said...

"God of fire
Burning higher
God of fire
Into the sky"
Apre nuove frontiere alla definizione di "schifo al porco".

Meglio riascoltare "Ciao e uccidi" e "Pornoblack wind fire & steel" (più per nostalgia che per il loro valore musicale... ah, la batteria di cartonazzo!)

Petrvs said...

ah...la batteria di cartonazzo...che in "warriors of the world" faceva solo TU-Pá-TU-Pá
uguale per tutto il pezzo!!

a me piace ricordarli metallici, tamarrazzi e biker come nel video di "Blow Your Speakers"...sigh