Wednesday, October 10, 2007

Il mistero dell'aulin

aulin

Oggi sono in quei giorni.
Quei giorni, hanno la cattiva abitudine di non essere mai regolari, cogliendomi sempre impreparata al loro arrivo.

Si da il caso che oggi, come ogni primo giorno del ciclo da quando ho 13 anni a questa parte, mi abbiano abbattuto (è proprio il casoo di dirlo, dato che fa un male cane) a metà mattina, mentre lavoravo allegramente su un elaborato grafico, con subbitanea sensazione di freddo, reni doloranti e un preoccupante progressivo pallore (che già io non ho sto gran colorito...).
Così ho iniziato a chiedere in ufficio se ci fosse dell'aulin, o qualcosa di simile, ma nel mio ufficio son tutti uomini!!!
Oltre allo smacco, anche la beffa, dato che Mr. F sbotta "Ma perchè voi donne, ne avete sempre una?". Mr. M invece impietosito dal mio stato d'essere, mi spedice a sue spese in farmacia "Massì - dice in tono comprensivo e che raramente ha nei miei confronti, visto che più che cazziatoni sul lavoro non mi fa - vai in farmacia, tanto prima o poi un mal-di-testa verrà a tutti".

Così faccio un salto nella farmacia dall'altra parte della strada.
Entro, mi avvicino al banco, la farmacista mi guarda come se fossi un tossico al raduno del metadone dolce, ed io sussurro: "Buongiorno, vorrei dell'aulin" e lei, dietro alla sua messa in piega e i suoi occhiali scintillanti, dal riflesso accecante: "Ci vuole la ricetta"
Cado dal pero, accenno ad un mezzo passo indietro, un poco barcollante, per i brividi di freddo e balbetto qualcosa simile a "Ma da quando?". La farmacista replica cordialmente: "Da sempre, solo che ultimamente ci sono state delle persone che hanno abusato di questo farmaco, e ci sono stati problemi..."

Lei avrebbe anche continuato a raccontarmi le cronache del farmannuario 2007/08, ma io tronco con un poco convinto "Ah, va bene, arrivederci" e giro sulle mie snickers ed esco, rientro in ufficio, dove inizio a contare le ore che mi separano dal tornare a casa e farmi una dose di nimesulide.

5 comments:

MaDdi3 said...

Pensa che in Irlanda son stati messi al bando tutti i farmaci a base di nimesulide... :P

Kaneda said...

Ma se io lo mangio come le caramelle!
La prossima volta piglia un genrico "NIMESULIDE"!!!

le vecchie ciabatte said...

Dovevi chiamare Scintilla!

alrune

ophy said...

sei riuscita a tornare in ufficio vuol dire che non stavi poi così taaanto male. io avrei optato per un moment, basta prenderne il doppio e funziona come una busta di aulin.
e cmq sono del parere che dovrebbero fare qualcosa per noi donne, un permesso speciale. Quando dimentichi la ricetta per la pillola e non te la danno? mai provato? da strozzarle tutte le farmaciste!

Mab the Evil said...

Si Ophy, già provato anche quello... che panico quando succedeva... e comunque ci vuole la ricetta anche per quella del giorno dopo, e li partono le bestemie...