Tuesday, March 15, 2005

Milano Tonight

Ieri sera, dopo la consueta dose di mailz, pittura, cazzeggio e routine domestica varia, un pò per noia, un pò per sport mi sono imbattuta in questo simpatico portale:
http://www.milanotonight.it/

Si tratta di un sito completamente dedicato ai locali di milano, e per locali intendono tutti gli esercizi di Milano (dalle discoteche, ai cinema, passando per ludoteche e pub).
Non c'è che dire, è un sito davvero completo, ci trovi di tutto, anche posti misconosciuti, e sicuramente, alcuni dei locali visti sul sito dovrò andarli a visitare, come il The Moonshine, http://www.milanotonight.it/locale.php/Moonshine.html
o l'Elf's Inn
http://www.milanotonight.it/locale.php/539/Elf%27sInn.html

Quello che mi lascia più perplessa sono i commenti di alcuni degli utenti registrati...
Voglio dire, se sei un fighetto e vai in un VERO Irish Pub non puoi aspettarti un ambiente da fighetti.
Come se vai ad un pub metal non puoi aspettarti una clientela diversi da metallari e musica diversa da metal o rock storico, e così via discorrendo.

Ma il commento migliore (in senso positivo) se lo è aggiudicato tale "joranum", parlando dello Shelter (lo storico locale Goth/Dark del milanese.)
http://www.milanotonight.it/leggicommento.php/Shelter/26318.html

Shelter
Volontà di Potenza!

Volontà di Potenza Ah lo Shelter! Quasi è imbarazzante parlare di lui! Come non apprezzarlo! Come non amarlo! Quello delle serate PostPunk fino alle 5 del mattino! Quello della benzina al posto dei cocktails! Quello stesso Shelter culla del leggendario, glorioso Radikal Reaktionar Partei! Quello che nessuno conosce, e speriamo che almeno da lì il Banal Popolarismo rimanga lontano. Lui è l’originale! Con la sua mobilia grezza, con la sua aria di Avanguardia che solo in una discoteca a gestione familiare si può respirare. Lontano da tutto, lontano dal clangore della città e del Banal Popolarismo. Un locale per Lord e Signore, un locale dove lo stesso Lord e le sue signore dopo mezz’ora si trasformano già in pazzi schizofrenici dalle manie Imperial Decadenti. Un locale impegnativo dove si va sapendo dove si sta andando, dove ci sono regole non scritte e mai dette da rispettare, un locale per tutti e per nessuno. Ma davvero! Sconsiglio vivamente a chi ha voglia di una serata particolare, sconsiglio vivamente ad un osservatore incuriosito: vada al Trasilvania o allo Zoe se cerca una vetrina, sconsiglio vivamente a chi non è profondamente intenzionato a partecipare attivamente e assiduamente alla nostra cultura. Lo Shelter è il nostro Rifugio e quindi, se ci si sente dei rifugiati, se il movente è fuggire sarete ben accolti, come lo sono stato io; se siete marmaglia (ma purtroppo non credo che la marmaglia Banal Popolarista abbia abbastanza cervello per essere consapevole di essere ciò che è) non venite, lo dico per voi, non vi divertirete, non vi sentirete a vostro agio, vi sentirete osservati, vi sentirete dei diversi e, a differenza di noi, voi non siete abituati a sentirvi diversi, ritornando a casa avrete la brutta sensazione di non essere effettivamente ciò che la Catodocrazia vi ha sempre insegnato, e nessuno vuole aprire una breccia nel vostro fantastico, umile, insignificante mondo. Per chi ha coraggio e creatività: prego, si accomodino lor signori, benvenuti allo Shelter!
volontà di potenza!


Mentre il peggiore, tale Ottavio_P , che commenta il locale del mio papà...
Non si tratta di esser di parte... voglio dire... se sei un Fighetto_Pettinato_Figlio_Di_PapàTM non puoi andare in un locale alternativo, frequentato da alternativi, e non rimanerne deluso...

East End
Posto per toffa*

Ci son andato 3 domeniche estive, e per tre volte ho rischiato la rissa.
Il posto è ottimo per la birra, ma pessimo per i cocktail. Sia come qualità, che come prezzo.
Inoltre, fuori dal locale, campeggia un piccolo esercito di ragazzi, intenti a fumare erba, suonando i vari strumenti musicali. Per chi crede di vivere a Milano come in Giamaica.
Sconsigliato alle persone che non sopportano questo "life style".


*Nello slang di Milano Toffa sta per tossici

3 comments:

Eleo said...

ficaaata!!
Dimmi che pure tuo padre è metallaro e gioca di ruolo che diventa il mio nuovo mito assieme ai genitori cinquantenni di un mio caro amico che continuano a riunirsi con gli amici per giocare a d&d attorno ad un tavolo!!! :D

Mab the Evil said...

No, purtroppo non è nè metallaro, nè gioca di ruolo :(

Però dai, nell'essere un pò alternativo è un figo :D

Anonymous said...

Mitico l'East End!!! Ci vado tutti i venerdi!!! se vedi un gruppo di 20 persone,beh:quelli siamo noi! Grande l'idea di aprire anche di sabato.così ci verremo ancora + spesso...;)