Wednesday, June 28, 2006

Letture estive, letture oziose

Ho appena finito Anansi Boys, il che è straordinario, dato che ho terminato un libro di quasi 400 pagine in meno di una settimana (l'ho comprato solo giovedì scorso).

Ora posso iniziare a cuor leggero Nodo di Sangue, e vedere se il ciclo di Anita Blake mi appassiona o meno.

Siccome confido di finirlo in tempi ragionevolmente brevi (non più tardi di un mese, predendomela comoda) dovrò poi fare un salto in libreria e comprare qualche altra lettura...
Nodo di Sangue

Nella mia wish list ci sono i seguenti titoli:

La prosivendola.
La Prosivendola
ho iniziato quasi un anno fa a leggere il ciclo di Malaussene, ho letto i primi due, ma poi non ono più andata avanti. Credo sia tempo di muoversi

Le catene di Eymerich
Le catene di Eymerich
Il primo l'ho letto qualche tempo fa, e mi era piaciuto abbastanza, mi dicono che il secondo sia più bello.

Coraline
Coraline
Questo è l'unico libro di Gaiman che non ho ancora letto, devo assolutivamente (se avete letto Anansi boys, la capite) rimmediare

La saga di Earthsea
la saga di Earthsea
Questo non è un libro unico, bensì tre romanzi raccolti in un unico volume.
Uno dei motivi principali che mi porterà a leggere qusto pilastro del fanttasy è che Gedo Senki (le cronache di Ged) il nuovo film di Miyazaki si basa proprio su questa saga

Eventualmente se Nodo di sangue dovesse piacermi, dopo Earthsea ci sarà posto per il proseguo di Anita Blake.
Nel frattempo se avete suggerimenti (anche libri che non sono fantasy) ditemelo!

4 comments:

Only Me said...

Io ho letto la serie di Anita Blake e ne sono una grande fan. Secondo me è un libro che è impossibile "leggere con calma", quidi ti consiglio di cominciarlo un giorno che hai tempo, molto tempo. Non so se per te sarà così, ma per me è stato come una droga, non riuscivo a mettere il segnalibro e chiuderlo. Alla fine l'ho letto in un giorno solo. L'ho finito alle 4 di mattina..e il giorno dopo mi dovevo alzare alle 6 per andare a scuola..Un esperienza unica.....

Only Me said...

Speriamo che la serie di Merry Gentry sia bella..non vedo l'ora che esca il primo libro.. Si nota tanto che sono ua fan della Hamilton? :-P

Falketta said...

Come "non fantasy" ti consiglio i libri di Lemony Snicket "Una serie di sfortunati eventi", sono 12 libri in tutto, fino ad ora in italiano ne sono usciti 10. Altrimenti la saga di "Guida galattica per gli autostoppisti", 4 libri; li sto leggendo in questi giorni e meritano tantissimo! Ciao!

Dwimmerlaik said...

Io ti consiglio Mater Terribilis di Valerio Evangelisti
I romanzi di Evengelisti sono caratterizzati da una accurata ricostruzione storica, dosi massicce di violenza, pessimismo cosmico e manipolazioni ecclesiastico- politiche. In parole povere, se Marguerite Yourcenar avesse avuto un solo ormone maschile in più, sarebbe stata un altro Valerio Evangelisti. (...pesante!!)
Il romanzo si svolge su due piani temporali paralleli: da un lato l'indagine dell'inquisitore Nicolau Eymerich si trova a indagare misteriosi omicidi nella Francia del 1360; dall'altro la vicenda, successiva di un secolo (1429-1431), di Giovanna d'Arco e delle misteriose "entità" che si manifestano a lei spingendola a liberare la Francia dalla dominazione Inglese. Perchè l'arcangelo Michele le compare affermando "io sono etere"? E qual'è il ruolo nella vicenda del terribile Gilles De Rais, personaggio storico che darà origine alla favola di Barbablù per la sua crudeltà?
Cosa collega le due storie? forse il piano di una setta eretica per trasformare la Trinità in Quaternità e recuperare il Divino Femminile e il culto delle Magna Mater, madre terribile che divora i propi figli.
Da leggere tenendo sottomano un buon dizionario di occultismo e religioni, perché compaiono l'uno dopo l'altro i nephilim, Ialdabaoth, il Demiurgo, la Quinta essenza, Hermes Trismegisto, la tabula smaragdina, Nicholas Flamel...
Consiglio: non leggetelo se volete aver a che fare con le donne nella vostra vita, comprenderete che sono loro le più forti e che l'attuale società patriarcale è solo una fase storica, poichè sia in natura che nell'antichità la donna era la più forte tra i due.
Consiglio più serio: non leggetelo durante i pasti: le scene di sesso (anche "non convenzionale") e violenza sono decisamente pesanti.