Thursday, December 06, 2007

WIP Ascanio Aiace art

Stasera parto per il Concilio di Inverno, la consueta tre giorni invernale di GRVItalia.
Ad essere oonesta arrivo alle porte di questo evento con tanta stanchezza e poca voglia di giocare, avrei preferito passare un week end lungo a casa, finendo il trasloco e girando per la fiera dell'artigianato per recuperare gli ultimissimi regali, ma tant'è... vedrò di godermi al massimo questa nuova parentesi real-fantasy.

Per salutarvi vi posto il WIP (Work In Progrss) dell'artwork di Ascanio Aiace, personaggio della mia amica Federica (aka Rubinia, Aka Zavva) tratto dalla sua campagna di D&D 3,5 ad ambientazione WOW.

Blood elf warlock

7 comments:

le vecchie ciabatte said...

Ascanio, non ti facevo così carino!
[tuo Arturo]

marzia.elle

Federica said...

Vade retro! Grossissimo Tauren! ;-P

Grande Mab, come al solito.

le vecchie ciabatte said...

Retro vado!
[Arturo]

marzia.elle

Mab the Evil said...

Roflmao =)

Xeinar said...

Mhm. Mi ricordi quando avevo il mio esercito col quale camminavamo sulle altre fazioni. Roba di nemmeno tanti anni fa. E' questo il problema di chi va ai live per recitare: non sanno resistere alle cariche. E poi abbiamo sempre apprezzato testare i nostri scudi in legno imbottito sulle prime linee avversarie. E vedere a quanti metri li sparavamo via.

Mab the Evil said...

@Xeinar: Devo ammetterlo, il lato troppo picchione della faccenda non mi piace per niente (nonostante io interpreti un personaggio guerriero), si chiama gioco di ruolo, non rievocazione storica o SCA, nel farsi male fine a se stesso non vedo nessun divertimento.

Xeinar said...

De gustibus, a me è il lato recitazione che non esalta (con tutto che quando bisogna farlo, credo di farlo bene). Sai, vedere il terrore nelle linee avversarie è una cosa troppo divertente... specie quando la loro fila di scudi gli tiri letteralmente contro uno dei tuoi :D