Wednesday, April 13, 2005

Ho finito Nessun Dove!

Il subject parla da se!
Ho finito Neverwhere.

E' un libro splendido, pieno di sensazioni ed emozioni, ti fa sognare ad occhi aperti.
Leggendo questo romanzo fantastico attraversi una porta che ti trasporta in un mondo surreale, in bilico tra fiaba e realtà.
Prendere la metropolitana non sarà più la solita esperienza.

E siccome sono una che non sta mai con le mani in mano, finito un libro ne inizio subito un altro!
Sono ancora affetta da Gaimanismo, quindi mi sono buttata sul voluminoso American Gods (circa 500 pagine).
E' incredibile quanto un narratore come Gaiman possa diversificare le sue storie, pur rimanendo originale e non tradendo mai il suo stile :)

Ho letto qualche paginetta di American Gods, la vicenda non è entrata per nulla nel vivo, sta introducendo il personaggio (Shadow). Quello che colpisce è lo stile graffiante, ruvido, un libro da leggere ascoltando blues e sognando gli immensi spazi aperti dell'America, con reminescenze Keruachiane :)

3 comments:

Eleo said...

anche io sono uan di quelle che non sa stare senza un libro sul comodino... prima leggevo circa 1 libro a settimana, ora che purtroppo non ho tempo posso dedicarmi alla mia passione solo per poco prima della ninna...

Visto che sei una giocatrice di ruolo ti chiedo se hai letto un libro che mi ha cambiato la visione della letteratura Fantasy... Le cronache del ghiaccio e del fuoco di George RR Martin...
Meraviglioso!!

Mab the Evil said...

Spulcia la mia colonnona di fanlist e scoprirai che..........

Tutore said...

Ciao carissima. Ora dovró passare i miei libri fantasy a qualcun altro...